STUDIAREINAUSTRALIA.IT

Promuovi anche tu la tua pagina


 

Corsi universitari

Frequentare l'università in Australia
Le 40 Università australiane, per la maggior parte istituzioni pubbliche finanziate dallo Stato, offrono corsi universitari e corsi post-laurea su un ampio raggio di discipline professionali ed accademiche, da quelle classiche come l'economia, la giurisprudenza a quelle più 'moderne' come la comunicazione, le scienze ambientali e quelle informatiche.

Sono particolarmente rinomati i corsi universitari in:

Biologia marina
Media e Comunicazione
Marketing
Scienze Ambientali
Scienze Informatiche
L'anno accademico inizia alla fine di febbraio e termina alla fine di novembre e solitamente è diviso in due semestri. L'ammissione di studenti a corsi universitari avviene all'inizio dell'anno e, per qualche corso, anche a metà anno accademico.

Il sistema universitario è suddiviso in due livelli:

il livello 'undergraduate', con corsi dai 3 ai 6 anni di durata, in base alla facoltà scelta
il livello 'postgraduate', con corsi di minimo 6 mesi da intraprendere dopo l'undergraduate.
Gli studenti, in particolare quelli stranieri, che intendono iscriversi ad un'Università in Australia, possono frequentare dei corsi annuali di preparazione agli studi universitari, denominati Foundation Studies.

Oltre ai corsi tradizionali, le università australiane offrono anche programmi di studio particolari dedicati agli studenti internazionali che decidono di trascorrere un soggiorno breve, di uno o due semestri in Australia, con lo scopo di perfezionare la lingua inglese e arricchire il proprio curriculum studiorum.

Questi programmi includono:

il Foundation Program (due semestri integrativi presso le università, con possibilità di accesso agli studi universitari),
lo Study Abroad Program (programma di scambio di uno o due semestri in sostituzione del periodo universitario che non si frequenta in Italia; in questo caso occorre pagare le tasse ed aver frequentato in Italia almeno un anno di università e concordare con il proprio docente gli esami che si intendono sostenere in Australia)
il Programma di Scambio Internazionale (si tratta di scambi organizzati dalle università australiane; per maggiori dettagli occorre rivolgersi agli uffici internazionali degli Atenei presso cui si è iscritti; in generale non prevede il pagamento delle tasse e consente il riconoscimento automatico degli esami sostenuti)
Al termine dei corsi universitari, è possibile conseguire i seguenti titoli:

gli Undergraduate Diplomas o gli Associate Diplomas, che vengono rilasciati dopo 2-3 anni di corsi universitari in campo professionale o applicativo per settori come economia, scienze, educazione e agricoltura e che corrispondono alle nostre mini-lauree;
il Bachelor Degree, che corrisponde al diploma di laurea italiano, rilasciato dopo un periodo di studi di 3-6 anni;
i Postgraduate Certificates, conseguibili dopo la frequenza di corsi semestrali post-laurea di aggiornamento a livello professionale;
i Postgraduate Diplomas, rilasciati al termine di corsi annuali di specializzazione post-laurea;
il Master Degree, rilasciato per la frequenza di corsi master (da 18 a 24 mesi);
il Doctoral Degree/PhD (dottorato di ricerca), che è il più alto riconoscimento rilasciato dalle università australiani conseguibile dopo minimo 3 anni di studi post-laurea.
La maggior parte delle Università australiane offre programmi di scambi culturali oltre a servizi di supporto agli studenti internazionali come: informazioni pre-arrivo, reception all'aeroporto, ricerca di alloggio, programmi di orientamento, tutoring, attività sportive/sociali/ricreative all'interno del campus.

Tutti i Campus Universitari sono dotati di attrezzature moderne e all'avanguardia, biblioteche ampie e ben fornite, campi sportivi moderni e sono generalmente situati in ambienti naturali impagabili.
 
Lo sapevate che...
Secondo una classifica stilata da il Times, ben 17 università australiane risultano essere tra le 200 migliori università al mondo, di cui 6 tra le prime 50;
alcuni laureati in università australiane oggi ricoprono o hanno ricoperto posizioni di altissimo livello in aziende internazionali come Coca-Cola, Ford e McDonalds;
nel 2004 Melbourne, Perth, Adelaide, Brisbane e Sydney erano nelle prime 10 posizioni della classifica mondiale delle città più vivibili.